Gli incontri degli amici di Beppe Grillo

Commenti recenti

Archivi

Categorie

settembre: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Il MoVimento 5 Stelle di Monte Compatri ringrazia tutti gli elettori che nella giornata di ieri, domenica 11 giugno 2017, hanno espresso il loro voto.

Un ringraziamento speciale va soprattutto alle persone che hanno dato la fiducia al nostro gruppo perché grazie a loro il MoVimento è entrato in consiglio comunale. Per molti il risultato da noi raggiunto potrebbe rappresentare una sconfitta; noi lo vediamo come un inizio. Abbiamo ricevuto un mandato per dare un contributo utile a tutta la Comunità. Lottare con avversari presenti sul territorio da decenni ci ha fortificato non avendo lesinato fatica ed abnegazione. Dopo questa prima battaglia elettorale siamo pronti al fianco dei cittadini a dare il nostro contributo nel creare una Comunità nuova.

Facciamo un grande in bocca al lupo al nuovo Sindaco, con la speranza che nei prossimi 5 anni si pensi esclusivamente al bene del Paese. Ci congratuliamo con le altre forze politiche, con l’augurio di poter creare una forza di opposizione che agisca unicamente per l’interesse dei cittadini di Monte Compatri.

Per ultimi, sicuramente non in ordine di importanza, ringraziamo tutti gli Attivisti del nostro gruppo a 5 Stelle che negli ultimi mesi hanno sacrificato tempo tolto alle loro famiglie e tanta energia; un immenso impegno per realizzare il sogno di quei cittadini che ci hanno dato la fiducia. Una bellissima esperienza che ha coinvolto in prima persona tutti coloro che credono nei nostri ideali. Il progetto del MoVimento 5 Stelle è quello di attuare una rivoluzione culturale che partirà dal basso e coinvolgerà tutte quelle persone a cui importa il bene del proprio Paese. Un sogno che continuerà a crescere e che, in parte, abbiamo realizzato con l’entrata in consiglio comunale del nostro Portavoce Elio Masi.

 

Vi aspettiamo MARTEDì 6 GIUGNO alle ore 18.00 a LAGHETTO per un incontro con il nostro Candidato Sindaco Elio Masi e i Candidati Consiglieri del MoVimento 5 Stelle di Monte Compatri.

L’11 giugno abbiamo la possibilità di cambiare il destino del Paese.

La nostra squadra è pronta ad ascoltare i bisogni dei cittadini e portare la loro voce all’interno dell’Amministrazione Comunale.

L'immagine può contenere: 11 persone, sMS

Continua la presentazione del nostro programma.
Ci vediamo SABATO 3 GIUGNO per parlare di Bilancio. Il nostro obiettivo è realizzare una forma di partecipazione diretta dei cittadini alla vita politica del Paese.
Parleremo di BilancioPartecipativo: assegnare una quota di bilancio alla gestione diretta dei cittadini che, in questo modo, possono interagire e dialogare con l’Amministrazione Comunale.Interverranno:
– Valentina Corrado (Portavoce M5S Regione Lazio)
– Fabio Fucci (Sindaco di Pomezia)
– Elio Masi (Candidato Sindaco Monte Compatri)

L'immagine può contenere: 3 persone, sMS

Mercoledì 24 Maggio – Ore 17.30 – Viale Busnago

Il MoVimento 5 Stelle di Monte Compatri, ancora una volta, sarà tra i cittadini.

In questo evento potrete confrontarvi con noi e con alcuni Portavoce di Regione, Camera e Senato:
> Luigi Di Maio
> Paola Taverna
> Fabio Massimo Castaldo
> Roberta Lombardi
> Silvana De Nicolò
> Carlo Colizza
> Daniele Lorenzon

A seguire APERITIVO DI AUTOFINANZIAMENTO presso il bar “La Passeggiata”.

Vi aspettiamo!

L'immagine può contenere: 13 persone, sMS

ELEZIONI COMUNALI
11 GIUGNO 2017
COMUNE DI MONTE COMPATRI

PROGRAMMA

 

INDICE
1. Presentazione
2. Pubblica Amministrazione
3. Economia e Impresa
4. Urbanistica
5. Ambiente
6. Scuola
7. Servizi Pubblici Locali e Opere Pubbliche
8. Servizi Sociali
9. Sicurezza
10. Turismo e Cultura
11. Sport
12. Frazioni

 

1. PRESENTAZIONE
Il movimento 5 stelle di Monte Compatri, annuncia che sarà Elio Masi il candidato Sindaco per le
prossime elezioni amministrative, 45 anni sposato e padre di 2 figli di 19 e 13 anni. Agente di
commercio nel mondo del Food e Beverage, con esperienze in multinazionali e con aziende
nazionali in varie regioni d’Italia.
“Il MoVimento è un gruppo di persone straordinario, unito, motivato accomunate dalla voglia di
rinnovamento e cambiamento. Partecipare alla vita politica con responsabilità è la giusta direzione
che porta al benessere della cittadinanza, per questo il nostro è un programma partecipato,
sviluppato intorno alle richieste dei cittadini”.

 

2. PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Le attività della Pubblica Amministrazione devono essere rese pubbliche e accessibili a tutti i
cittadini tramite informazioni distribuite in modo efficace sia all’interno che all’esterno
dell’amministrazione stessa. È necessario porre maggior attenzione alla meritocrazia come unico
sistema in grado di rendere la pubblica amministrazione trasparente ed efficace, arginando qualsiasi
forma di raccomandazione e riducendo sprechi di denaro pubblico:
1. Elaborare una riorganizzazione degli Uffici Comunali sia per renderne più
semplice l’accesso da parte dei Cittadini sia per agevolare il lavoro dei
Dipendenti e la sinergia tra i vari settori, tale riorganizzazione deve tenere conto
dei pareri dei Dipendenti di tutti i livelli, dei suggerimenti dei Cittadini e dei
modelli più virtuosi e di riferimento nazionale per le PP. AA. ;
2. Realizzazione e successivo confronto su questionario periodico (cartaceo/online)
indirizzato al cittadino per il miglioramento dei servizi;
3. Programmazione dei Consigli Comunali in orario che permette la più ampia
partecipazione dei cittadini e ripresa video con diffusione in diretta streaming;
4. Introduzione del Bilancio Partecipativo e pubblicazione sul sito istituzionale,
fruibile a tutti i cittadini;
5. Il comune predisporrà un bando pubblico per demandare a società esterne
l’incarico seguire l’attività di ricerca dei finanziamenti Regionali ed Europei per
realizzare i progetti in programma. Il vincitore del bando riceverà il compenso
previsto solo in caso di ottenimento del finanziamento.

 

3. ECONOMIA E IMPRESA
Partendo da quanto recita la nostra Costituzione “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul
lavoro ( articolo 1 della Costituzione), tutte le nostre azione ed energie saranno dedicate a portare
avanti i seguenti obiettivi:
● Sviluppo dell’economia locale;
● Sviluppo del commercio locale;
● Incentivi per l’artigianato e agricoltura;
● Promozione della sostenibilità ambientale;
1. Realizzazione di un mercato a “km 0” per incentivare l’acquisto di prodotti del
territorio, favorendo lo sviluppo delle aziende e degli artigiani locali;
2. Attivazione sportello informativo sul Microcredito;
3. Potenziare gli sportelli telematici per il rilascio dei certificati di pertinenza
comunale;
4. Rendere accessibili e promuovere la partecipazione a corsi di formazione per
artigiani, in particolar modo per quelle attività storicamente legate al territorio,
tramite cofinanziamento dell’Unione Europea dei fondi diretti ed indiretti.

 

4. URBANISTICA
Il progetto urbanistico del Movimento 5 Stelle di Monte Compatri prevede una riorganizzazione
del territorio, riqualificando e tutelando le risorse secondo le esigenze dei cittadini.
L’obiettivo è quello di intervenire, attraverso gli strumenti messi a disposizione, per porre rimedio
alle speculazioni e alla cementificazione indiscriminata, perseguendo il miglioramento della qualità
complessiva del tessuto edilizio esistente mediante recupero delle zone dismesse o di degrado.
1. Riqualificazione del Parco Calahorra tramite bando pubblico, a seguito di uno studio
propositivo;
2. Censimento immobili comunali con possibilità di recupero e riutilizzo da parte
dell’Amministrazione e della cittadinanza (associazioni, protezione civile, croce
rossa, ecc.);
3. Snellimento burocratico pratiche edilizie, al fine di ridurre i tempi per l’evasione delle
stesse;
4. Riordino dell’intera viabilità comunale, rispettando la funzione e la sicurezza per
cittadini esempio: messa in sicurezza di Via Mario Intreccialagli e Via Placido
Martini;
5. Ripristino e recupero acque piovane (esempio, Via Cannetacce);
6. Riduzione Oneri Urbanizzazione per nuovi immobili residenziali classe energetica A
e per la ristrutturazione del patrimonio immobiliare esistente.

 

5. AMBIENTE
Obiettivo primario è la riduzione del costo della raccolta differenziata
Apertura dell’isola ecologica
Buoni spesa in cambio di rifiuti (Eco-Bank)
1. Introduzione di controlli costanti, effettuati mediante l’impiego di personale
interno agli uffici amministrativi comunali, per il controllo del pieno
rispetto delle regole contrattuali, sottoscritte dalla ditta appaltatrice per il
servizio di igiene urbana;
2. Pubblicazione on line dei dati statistici sulla quantità e qualità dei rifiuti
raccolti;
3. Raccolta differenziata promossa in tutti gli ordini e gradi scolastici
all’interno di tutte le classi;
4. Installazione di compostiere di prossimità nelle varie frazioni della
cittadina;
5. Apertura dell’isola Ecologica;
6. Utilizzo acqua pubblica eliminando gradualmente l’uso delle bottiglie in
plastica nelle scuole;
7. Installazione di sistemi ECO – BANK ( senza costi per il cittadino) per la
raccolta differenziata dei contenitori per bevande. Il sistema permette di
differenziare e compattare per tipologia (plastica PET, alluminio, acciaio e
vetro) e di raccoglierli in modo separato e senza impurità e rilasciando dei
buoni spendibili nella attività commerciali sul territorio;

8. ADESIONE PIATTAFORMA “WEDU” (applicazione per il dialogo con la
Pubblica Amministrazione, gratuito per i cittadini e l’Amministrazione) per
un efficace controllo e gestione delle segnalazioni, per creare un FILO
DIRETTO tra i cittadini e amministrazioni pubbliche;

9. Adeguamento quota variabile TARI calcolata in funzione delle quantità di
rifiuti indifferenziati (Tariffa puntuale o volumetrica) conferiti allo
smaltimento (più indifferenziato, più costa) con controlli;
10. Sanzioni (tabella in base al volume e alla tipologia di rifiuto) per discariche
rifiuti abusive, versamento rifiuti o sostanze inquinanti nei corsi
d’acqua/boschi o inquinamento falde acquifere;
11. Piano smaltimento rifiuti obbligatorio inerente costruzioni e/o
ristrutturazioni, pena il non rilascio del permesso stesso;
12. Promozione dell’istituzione di un Consorzio tra i Comuni dei Castelli
romani per la gestione condivisa dei rifiuti. Ogni Comune si specializzerà
nella raccolta di una tipologia specifica di materiale, pianificando una filiera
integrata;
13. Installazione di colonnine elettriche per auto per l’incentivazione
dell’utilizzo delle auto elettriche

 

6. SCUOLA
Il Movimento 5 Stelle di Monte Compatri è particolarmente sensibile sulle problematiche della
scuola, sulla sicurezza e il benessere degli alunni. Instaureremo un contatto continuo e diretto con
l’Amministrazione Scolastica tramite incontri periodici al fine di risolvere le varie criticità.
1. Incentivare la collaborazione delle scuole con le associazioni sportive e
culturali;
2. Aiutare la scuola a fornire lavagne interattive multimediali sino a coprire
tutte le classi;
3. Proporre alla scuola lezioni di educazione stradale e alimentare;
4. Invito alla conoscenza e all’approfondimento della storia e la cultura di
Monte Compatri;
5. Istituzione asilo nido comunale Montecompatri e Laghetto;
6. Il trasporto degli alunni sarà garantito da mezzi esclusivamente adibiti ad
uso scolastico con apposita segnaletica in ogni fermata;
7. Studio di valutazione qualitativa/economica di adeguamento delle strutture
scolastiche esistenti perché osservino criteri aggiornati di antisismicità e
certificazioni impianti come per legge, con possibilità di progettare un’eventuale
nuova costruzione di un polo scolastico con strutture biocompatibili, standard
energetici elevati e completamente conformi alla normativa antisismica;
8. Parcheggio gratuito per il personale scolastico;
9. Utilizzo acqua pubblica eliminando gradualmente l’uso delle bottiglie in
plastica nelle scuole;
10. Disincentivare l’utilizzo di posate e piatti in plastica in tutte le scuole.

 

7. SERVIZI PUBBLICI LOCALI E OPERE PUBBLICHE
L’Amministrazione si impegnerà nella valutazione di opere pubbliche che possano valorizzare il
Paese, razionalizzando le strutture già esistenti, garantendo un’efficienza dei servizi quali
parcheggi, viabilità e patrimonio immobiliare.
1. Riorganizzazione globale del trasporto urbano nel centro storico e nelle località
limitrofe verso le principali stazioni di trasporto ( Metro C e Stazione
ferroviaria di Colle Mattia ) in concertazione con Roma Capitale;
2. Riorganizzazione progressiva del sistema dei parcheggi, effettuando uno studio
di fattibilità (esempio: parcheggio a pettine in via Serranti, parcheggio
multipiano vicino alla caserma dei Carabinieri o in via Leandro Ciuffa);
3. Messa in sicurezza di tutte le fermate del TPL (trasporto pubblico locale) con
apposite piazzole di sosta e pensiline coperte, inoltre illuminazione delle stesse
con possibilità di installazione di videosorveglianza e di chiamata d’emergenza;
4. Palazzo Altemps: riavviare l’iter per il finanziamento volto alla ristrutturazione
per fini turistici. Realizzazione di un ostello internazionale per studenti e turisti,
collegato con servizio navetta con le principali stazioni di trasporto pubblico.
L’ostello consente unicamente di pernottare, consentendo alle attività
commerciali (ristoranti, bar, alimentari) la promozione di prodotti tipici locali.
5. Graduale e/o parziale riduzione del traffico del centro storico di Monte
Compatri e accesso con video sorveglianza.

 

8. SERVIZI SOCIALI
Il Movimento 5 Stelle di Monte Compatri intende agire con attenzione alle reali situazioni di bisogno,
ricorrendo ove possibile, alla valorizzazione del volontariato.
1. Supportare le famiglie, in particolare quelle in difficoltà economiche attraverso beni di
prima necessità;
2. Stimolare incontri periodici tra anziani e bambini per condividere l’esperienza
dell’adulto con la spensieratezza del giovane, realizzando un filo conduttore tra le varie
generazioni;
3. Creare maggiore sinergia tra i servizi sociali e ASL;
4. Implementare il servizio di assistenza domiciliare a famiglie con persone diversamente
abili;
5. Rimozione delle barriere architettoniche, degli impedimenti all’accessibilità e mobilità
7
per i diversamente abili ( scuole, marciapiedi, parchi e aree verdi);
6. Apertura di tavoli di confronto periodici con comitati, associazioni culturali, associazioni
sportive, etc… per incoraggiare le famiglie con componenti diversamente abili, affinché
i problemi comuni possano divenire opportunità per realizzare progetti concreti;
7. Destinare aree e spazi verdi inutilizzati o mai valorizzati, per la realizzazione di orti
sociali;
8. Sensibilizzare sul tema del rispetto del diversamente abile i ragazzi delle scuole e
contribuire a creare una cultura del rispetto.

 

9. SICUREZZA
La parola chiave del che il MoVimento 5 Stelle propone per la sicurezza è: Controllo.
1. Promuovere strumenti di prevenzione attiva contro la criminalità che presuppongono
la partecipazione dei cittadini, in collaborazione diretta con le Forze dell’Ordine;
2. Installazione di videosorveglianza nelle aree con alto traffico veicolare e soggette ad
episodi di delinquenza;
3. Miglioramento dell’organizzazione del personale della Polizia Locale al fine di
garantire una più regolare presenza degli agenti.

 

10. TURISMO E CULTURA
Il MoVimento 5 Stelle vuole promuovere il turismo, valorizzare la cultura e recuperare la
tradizione del Paese.
1. Costituzione di una Pro Loco con il patrocinio comunale, che farà da filtro tra le
associazioni locali e l’amministrazione, analizzando e promuovendo i progetti che verranno
presentati;
2. Coinvolgere le associazioni locali (centri civici) al fine di promuovere attività di
aggregazione sociale, sia per giovani che per gli anziani, con tavoli di lavoro e progettazione
condivisa con la ProLoco ( con gli organi della Pubblica Amministrazione);
3. Promozione del territorio, attraverso eventi, fiere o manifestazioni calendarizzate nell’arco
dell’anno con la partecipazione dei commercianti e associazioni;
4. Il carattere degli eventi deve avere il duplice obiettivo di crescita culturale della cittadinanza
e sviluppo della microeconomia locale con particolare attenzione all’incremento degli arrivi
turistici ed al coinvolgimento dei giovani residenti;
5. Studio di fattibilità per la realizzazione di un teatro comunale, con annessi locali socio
culturali da mettere a disposizione alle associazioni locali;
6. Punto di incontro tra offerta locale e richiesta sia dei turisti occasionali che dei tours
operators, con particolare attenzione al turismo enogastronomico e culturale;
7. Pianificazione di una stagione di eventi di carattere culturale e sportivo con cadenza
bimensile, in modo da coprire con regolarità tutti i dodici mesi dell’anno;
8. Diffusione degli eventi di interesse turistico a mezzo stampa locale, provinciale e nazionale;
9. Creazione di una rete di collaborazione con tour operator;
10. Creazione e cura di un info point turistico;
11. Istituzione di una figura di guida storico-turistica abilitata per il Comune di Monte
Compatri;
12. Inserimento del nome di Monte Compatri nella toponomastica e cartellonistica
informativa posta all’interno della rete autostradale;
13. Incentivi o detassazione per iniziative turistiche giovanili promosse da imprese locali.
14. realizzazione di un’area camper attrezzata con rifornimento acqua, scarico acque e
colonnina energia elettrica, il servizio prevederà un contributo giornaliero da parte dei
camperisti;
15. Tutela e valorizzazione del patrimonio paesaggistico, ambientale, storico-culturale,
tradizionale, attraverso tutte le organizzazioni presenti sul territorio;
16. Porre l’attenzione sul patrimonio culturale e sulle radici storiche; infondere nei cittadini, con
particolare attenzione alle giovani generazioni, l’amore per le radici storiche, il rispetto del
territorio ed il senso di collettività;
17. A completamento del punto precedente sarà dedicata una grande attenzione alla tutela e
valorizzazione delle ricchezze architettoniche e naturali: accessibilità ai monumenti ed ai
parchi sul territorio (parco Calahorra ex villetta, parco Romito, parco Aldo Moro ed altri siti
che saranno in seguito presi ad esame.);
18. Coinvolgere le associazioni locali (centri civici) al fine di promuovere attività di
aggregazione sociale, sia per giovani che per gli anziani, con tavoli di lavoro e progettazione
condivisa con la ProLoco ( con gli organi della Pubblica Amministrazione);
19. Promozione di opportunità di formazione continua per gli anziani di vario genere;
20. Organizzazione di corsi di “arti e mestieri”, attraverso il coinvolgimento di artigiani in
pensione per fornire nuove opportunità lavorative ai giovani sfruttando, ove possibile,
finanziamenti pubblici;
21. Individuazione di sale per esposizioni e mostre e la conseguente promozione di artisti locali.

 

11. SPORT
Per tutte le età, lo sport, la vita all’area aperta, il MoVimento, sono cardini su cui si impernia
la salute, occasioni di socialità, benessere e crescita. Non per nulla ci chiamiamo MoVimento.
1. Introduzione di un sistema di valutazione dell’uso degli impianti sportivi e
ricreativi comunali dati in concessione a privati;
2. Organizzazione di eventi sportivi per stimolare la cittadinanza alle pratiche sportive
e per richiamare arrivi di presenze nella nostra città;
3. Incentivare la pratica costante di attività fisica a tutela della salute, come
raccomandato dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità;
4. Fornire occasioni, spazi, strutture, perché ogni individuo abbia modo di praticare
singolarmente o in aggregazione a Società Sportive attività amatoriali, agonistiche
o a scopo di prevenzione e benessere;
5. A completamento del punto precedente, la struttura creata darà vita ad un ciclo di
manifestazioni sportive che nell’arco dell’anno coinvolgeranno tutta la cittadinanza
con eventi sportivi rivolti alle varie età.

 

12.FRAZIONI
Molara:
1. Ripristino dell’erogazione dell’acqua della fontanella sita in piazza Madonna della Molara;
2. Realizzazione della Chiesa con annesso ufficio polifunzionale (studio medico e
distaccamento urp);
Laghetto/Pantano:
1. Riordino della viabilità comunale, rispettando la funzione e la sicurezza di Via delle
Marmorelle (fronte scuole), Via Casilina (fronte Metro

PROGRAMMA A 5 STELLE: AMBIENTE

Come già annunciato domenica durante l’evento per la presentazione della nostra lista, il 14 Maggio discuteremo uno dei punti fondamentali del nostro programma.

Interverranno: Giancarlo Ceci (Consulente Ambiente ed Energia), Devid Porrello (Capogruppo M5S Regione Lazio) ed Elio Masi (Candidato Sindaco Monte Compatri).

Dopo l’evento per i commercianti, durante il quale abbiamo esposto le nostre idee per rivitalizzare l’economia e le imprese del paese, DOMENICA 14 MAGGIO affronteremo temi e proposte relative all’ambiente: dalla raccolta differenziata, alla gestione del verde pubblico.

Vi aspettiamo!!!

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

PRESENTAZIONE DELLA LISTA 5 STELLE

Ieri pomeriggio, a Monte Compatri, abbiamo presentato la nostra squadra per le prossime elezioni comunali.
Ci siamo proposti come semplici cittadini che vogliono vivere in un paese dignitoso, ricco di risorse che non sempre vengono sfruttate per il meglio.

Il primo ringraziamento va a tutte le persone che erano presenti, che sono scese in piazza per metterci la faccia…proprio come noi.

Ringraziamo i sostenitori e gli amici di tutti i gruppi 5 Stelle dei Castelli Romani con il quale, ancora una volta, abbiamo dimostrato di essere una grande famiglia.

Grazie a Federica Daga, Carlo Colizza e Dario Tamburrano per i loro interventi; un contributo fondamentale che arricchisce le conoscenze e pone la politica al fianco di ogni cittadino.

#MoVimento5StelleMonteCompatri
#CittadiniPerICittadini

L'immagine può contenere: 12 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: una o più persone, folla e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: 3 persone, folla, albero e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: una o più persone, albero, tabella e spazio all'aperto
+10
 

Per realizzare il nostro progetto abbiamo bisogno delle vostre firme.
Potete recarvi presso l’ufficio del segretario comunale di Monte Compatri il LUN-MER-VEN dalle 10.00 alle 13.00 e il MAR-GIO dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00.

ATTENZIONE: PUOI FIRMARE PER UNA SOLA LISTA, EVENTUALI FIRME RIPETUTE PER PIU’ SCHIERAMENTI, COMPORTERANNO L’ANNULLAMENTO DELLE FIRME STESSE

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

DOMENICA 7 MAGGIO 2017

–> “PRESENTAZIONE LISTA DEI CANDIDATI 5 STELLE” e “CANDIDATO SINDACO ELIO MASI”
ORE 17.00 – VIALE BUSNAGO (zona adiacente area giochi)

Il MoVimento 5 Stelle di Monte Compatri presenterà la LISTA dei suoi CANDIDATI.
Interverranno PAOLA TAVERNA (Portavoce al Senato), FEDERICA DAGA (Portavoce alla Camera) e CARLO COLIZZA (Sindaco di Marino).

—> “CENA DI AUTOFINANZIAMENTO”
ORE 20.00 – RISTORANTE “LA FAVOLA” (Menù pizza 18 euro)
Per info e prenotazioni:
Stefano 3357194096 – Spartaco 3351385187

Il MoVimento 5 Stelle si autofinanzia con piccole donazioni di chi crede nel progetto del gruppo.
Vi aspettiamo alla CENA DI AUTOFINANZIAMENTO per sostenere le proposte dei #cittadinipericittadini

L'immagine può contenere: 3 persone, sMS

SABATO 29 APRILE ORE 11.00

Il MoVimento 5 Stelle invita tutti i cittadini, in particolar modo la piccola e media impresa, a prendere parte all’incontro sui fondi europei che vedrà la partecipazione di Fabio Massimo Castaldo e Adriana Calì.

Dopo il seminario sulla politica amministrativa e il workshop sul bilancio, il gruppo 5 Stelle continua la sua formazione partecipando all’incontro di domani.

A riveder le stelle!!!